Il Paris Saint-Germain ha già un sostituto se Di Maria non rinnova

Il futuro di Ángel Di María a Parigi si è un po’ raffreddato nelle ultime settimane. Sebbene Rosario voglia rimanere al Paris Saint-Germain per un’altra stagione, la dirigenza dello Sporting potrebbe non attivare l’opzione di rinnovare il contratto per un altro anno per rilanciare la rosa dal prossimo anno. Secondo “L’Equipe”, il favorito per sostituirlo è Paqueta, Leonardo lo conosce bene, ed anche la sua prestazione a Lione è molto buona.

maglie calcio Paris Saint-Germain

Il miglior assistente di tutti i tempi del Paris Saint-Germain [maglie calcio Paris Saint-Germain | maglie calcio 2022] ha perso importanza nell’ultimo anno. L’arrivo di Messi nella capitale francese lo porta fuori dall’undici titolare in quanto Neymar è sempre davanti a Pochettino, come dimostrano le ultime due partite. Il brasiliano ha iniziato e Di Maria ha dovuto aspettare fino al secondo tempo per giocare. Mercoledì il tecnico argentino punterà ancora su Neymar contro il Real Madrid, anche se è ancora incerto.

Di Maria è stato aperto sulla sua volontà di rinnovare il suo contratto con il Paris Saint-Germain per un anno prima di tornare in Argentina. L’ex giocatore del Real Madrid è felice a Parigi, ma Leonardo vuole rilanciare la rosa da giugno. Sebbene un accordo verbale tra le due parti sia stato riportato da RMC Sport a novembre, i colloqui sono stati paralizzati negli ultimi mesi e il loro futuro è in bilico.avigare www.magliettadacalcio.com Ci sono molte cose nuove in esso, in attesa di essere scoperte!

Follia Champions League 2-2 Shenfeng “espiazione” dopo Oolong

Alle 4 del mattino di Pechino di oggi, nell’andata della finale di Champions League 1/8, il Benfica ha pareggiato 2-2 in casa con l’Ajax (maglie calcio Ajax | maglie calcio 2022). L’attaccante dell’Ajax Allai ha realizzato un autogol e poi ha segnato in questa stagione, diventando il primo giocatore nella storia della Champions League a segnare 11 gol nella sua stagione d’esordio. L’attaccante ucraino Yaremchuk ha fatto una mossa per mostrare il suo amore per la sua patria e dimostrare alla Russia dopo il pareggio del Benfica.

Al 18′ l’Ajax ha aperto le marcature. Mazrawi ha realizzato un cross da destra e Tadic ha effettuato un tiro al volo con il piede destro e la palla è volata nell’angolo in alto a destra della porta.

In 26 minuti, il Benfica ha sfruttato l’autogol di Allai per pareggiare il punteggio. Vertonghen ha spazzato il lato sinistro dell’area di rigore davanti alla porta e Alaikong ha bloccato accidentalmente la palla nella propria porta davanti alla porta.

maglie da calcio Ajax

Ma solo 3 minuti dopo, Allai ha fatto espiazione, e questa volta è stato Vertonghen a fare un grande regalo ad Allai. Nell’intercettare un cross dalla sinistra, Vertonghen blocca a malapena la palla verso la sua porta. Nonostante il portiere abbia salvato la palla, Allai lo ha seguito facilmente e ha segnato. Allai ha segnato 11 gol nelle prime sette partite di Champions League di questa stagione.

A 72 minuti, il Benfica ha inseguito il punteggio fino al pareggio per 2-2. Il tiro di sinistro di Gonzalo Ramos dalla parte alta dell’area di rigore è stato parato dal portiere e Yaremchuk ha seguito con un colpo di testa da distanza ravvicinata per segnare. Dopo aver segnato, Yaremchuk si è tolto la maglia per festeggiare e ha ricevuto un cartellino giallo per questo.

All’interno della maglia, Yaremchuk indossava una maglietta nera con un tridente sul davanti. Questo modello è il logo militare ucraino. L’Ucraina e la Russia si trovano ora in uno stato estremamente ostile e Yaremchuk lo usa per esprimere il suo amore per la madrepatria e manifestare contro la Russia.avigare www.magliettadacalcio.com Ci sono molte cose nuove in esso, in attesa di essere scoperte!

Allegri Jianglang è sfinito, il tridente della Juventus è maltrattato

Alle 03:45 del 19 febbraio, ora di Pechino, il 26° turno di Serie A ha avuto l’esordio e ha inaugurato il derby di Torino, ma prima della partita è accaduto un incidente: Rugani si è ritirato per infortunio prima del riscaldamento ed è entrato Luka Pellegrini. First mover.

Nel primo tempo Cuadrado aiuta De Ligt con un colpo di testa per sbloccare il risultato in campo, e la Juventus porta 1-0 all’intervallo; nella ripresa Luka Pellegrini e Dybala si ritirano in successione, Brecano aiuta Belotti a pareggiare, Vlahovic e Morata ha fallito.

Alla fine, Juventus-Torino 1-1, Juventus ancora quarta e Torino ancora decima.

maglie calcio Juventus

La Juventus ha ingaggiato Vlahovic e Zakaria nella finestra invernale e le forze della squadra si sono rafforzate, ma la tattica di Allegri è ancora un pasticcio e la creatività del centrocampo della Juventus è gravemente insufficiente. Questo turno di Serie A ha inaugurato il derby di Torino, De Ligt ha aiutato la Juventus a prendere il comando, Belotti ha pareggiato per Torino, entrambe le squadre hanno preso un punto e la Juventus è stata bloccata per prendere punti.

La Juventus 《maglie calcio Juventus | maglie calcio 2022》 ha mandato in questa stagione il tridente offensivo di Vlahovic + Morata + Dybala, ma il centrocampo è poco creativo, la tattica di Allegri è davvero incomprensibile, ho sempre la sensazione che il più grande difetto della Juventus sia Mister, il set di Allegri non è più adatto al calcio moderno. La tattica del mister è come navigare controcorrente, se non avanzi ti ritiri, Allegri è un allenatore che vive da solo. Dopo che la Juventus ha pareggiato 1-1 con il Torino, aveva solo 3 punti di vantaggio sull’Atlanta in altre 2 partite e il quarto posto della Juventus in campionato ha suonato ancora una volta l’allarme.

Juventus poco creativa, il suo tasso di possesso palla in questa campagna è solo del 45,9%, che non è buono come Torino in trasferta. La Juventus ha in totale 12 tiri, 2 in più del Torino, ma entrambe le squadre hanno 3 tiri in porta, quindi si può dire che l’attacco è molto debole. Dal punto di vista personale, Allegri non basta per guidare il rilancio della Juventus, ai bianconeri serve un allenatore con una tattica moderna, piuttosto che alla cieca XJBT.avigare www.magliettadacalcio.com Ci sono molte cose nuove in esso, in attesa di essere scoperte!

Arsenal – Lupi 1-0

Alle 3:45 dell’11 febbraio, ora di Pechino, inizierà il 24° turno della Premier League inglese 2021-2022. L’Arsenal 《maglie calcio Arsenal | maglie calcio 2022》 giocherà contro i Wolves al Molineux Stadium. Nel primo tempo Gabriel ha aperto le marcature. Nel secondo tempo nessuna delle due squadre ottiene risultati: Martinelli riceve due ammonizioni consecutive in soli 30 secondi ed è stato espulso con due ammonizioni e una rossa. Alla fine, l’Arsenal ha battuto i Wolves 1-0 in trasferta e ha vinto la prima vittoria in campionato in quasi tre turni. Alla fine di questo round, l’Arsenal si è classificato quinto in classifica, un punto dietro il West Ham United, quarto.

In questa partita, i principali centrocampisti doppi dell’Arsenal Xhaka e Thomas sono tornati dalla squalifica e un altro centrocampista Elneny era in standby. Il terzino destro Fuan Jianyang è stato colpito da infortuni e ha continuato a saltare la squadra senza entrare in squadra.Cedric ha servito come terzino destro titolare. Sulla linea offensiva sono partiti Saka, Odegaard e Martinelli, Lacazette era in cima alla freccia singola e Smith-Rowe era in standby.

Al 22′ Erdegaard lancia un lancio filtrante dalla destra dell’area d’attacco. Saka si fa avanti fino al triangolo capovolto di destra dell’area di rigore e respinge indietro. Ben White segue e tira al volo la palla, ma la palla viene bloccata dal Giocatori di lupi. Al 24′ Cedric effettua un passaggio in diagonale dalla destra dell’area di rigore, Lacazette aggira il colpo di testa e attacca la porta, ma raggiunge la palla.

Al 27′ Martinelli batte un calcio d’angolo sinistro in area di rigore. I giocatori dei Wolves non calciano lontano. Ben White colpisce di testa dalla sinistra dell’area. Lacazette afferra la palla prima che il portiere Jose Sa si para. Uscendo, Jose Sa è stato buttato a terra nello stesso momento, Gabriel ha pugnalato e segnato davanti alla porta, l’arbitro ha segnalato che il gol era valido e l’Arsenal ha portato 1-0.

Al 33′ il centrocampista di Trincon dribblava il pallone dalla sinistra e veniva scaraventato a terra da Thomas, che l’arbitro mostrava a Thomas un cartellino giallo. Al 36′ Odegaard è stato calciato a terra da Seth dopo aver colpito un pallone dalla sinistra nella zona di difesa e l’arbitro ha mostrato a Seth un cartellino giallo. Al 37′ Semedo effettua un passaggio in diagonale dalla destra della zona d’attacco in area di rigore.Raul Jimenez scuote la testa dal centro e attacca la porta.L’angolo è troppo positivo e la palla viene confiscata dal portiere Ramsdale. Al 42′ Semedo risponde al lungo passaggio di Podense dalla destra dell’area di rigore, che dopo un piccolo aggiustamento calcia rasoterra e la palla finisce leggermente fuori dal palo.

maglie da calcio Arsenal

Al 43′ Erdegao effettua un passaggio diretto dalla parte anteriore dell’area di rigore. Saka spinge la palla sulla destra dell’area di rigore e la colpisce orizzontalmente. Lacazette spinge la palla dal centro. L’angolo era troppo positivo e la palla è stato sequestrato dal portiere. Al 45′ e 2′ Xhaka ha commesso un fallo difensivo sulla sinistra davanti alla propria area di rigore ed è stato ammonito dall’arbitro.I Wolves hanno ottenuto un calcio di punizione. Neves ha preso il rigore e ha attaccato direttamente la porta, e la palla ha mancato la linea di fondo. Dopo l’intervallo, Arsenal temporaneamente 1-0 Wolves.

Cambio di squadra nel secondo tempo. Al 52′ Bodense prende palla da fuori area e, dopo un piccolo aggiustamento, tira un tiro dalla distanza e tira alto. Al 54 ‘, Bodense ha risposto a un cross dei suoi compagni di squadra in cima all’arco in area di rigore, e poi ha tirato al volo, la palla ha colpito Ben White ed è saltata fuori dalla linea di fondo. Al 58′ Thomas prende palla sulla destra dell’area di rigore, fa oscillare l’angolo e poi calcia un tiro, la palla viene bloccata ed esce dalla linea di fondo campo. Al 60’ Lacazette è stato spalato a terra da Neves mentre combatteva dalla sinistra a centrocampo e l’arbitro ha mostrato a Neves un cartellino giallo. Al 61 ‘, Gabriel ha ritardato un calcio di punizione in zona di difesa ed è stato ammonito dall’arbitro.

Al 68′ Smith-Rowe esce dalla panchina per sostituire Odegaard. Al 69′ Martinelli ha deliberatamente bloccato la rapida rimessa in gioco dei Wolves dalla sinistra dell’area d’attacco e ha spinto Podense a terra.L’arbitro ha dato per la prima volta un vantaggio ai Wolves, quindi Martinelli ha rapidamente inseguito e difeso Mettendo a terra Chiquinho, l’arbitro prima ha mostrato un cartellino giallo a Martinelli, poi ha subito aggiunto un secondo cartellino giallo a Martinelli. In soli 30 secondi Martinelli ha ricevuto due falli: cartellini gialli, due gialli e un rosso sono stati espulsi.

Al 71′ i Wolves calciano una punizione dalla destra in area di rigore, Raul Jimenez inserisce la palla in porta e il guardalinee alza la bandierina per segnalare che Raul Jimenez era in fuorigioco e il gol non era valido. Al 72′ Lacazette ha risposto a un passaggio lungo dalla sinistra del centrocampo dei compagni, ha portato la palla davanti al fuorigioco per formare un tiro con una sola mano, quindi è avanzato sul lato sinistro dell’area di rigore e calciato e tirato, la palla ha mancato di poco il secondo palo. All’81’ Nketia esce dalla panchina per sostituire Lacazette. All’83 ‘, Podense ha prelevato un passaggio dalla sinistra in area di rigore e Dengdongker ha colpito di testa un pallonetto dal centro e la palla è stata lanciata oltre la traversa dal portiere Ramsdale.

All’84 ‘Chikinho ha effettuato un passaggio obliquo dalla destra dell’area di rigore e Dengdongker ha portato in alto di testa. Al 90° e 3° minuto Chiquinho effettua un pallone da alta quota dalla destra della zona d’attacco e crossa in area di rigore, Raul Jimenez tira al volo e punzecchiandosi la schiena, e la palla colpisce in alto. A fine partita, Arsenal 1-0 Lupi.avigare www.magliettadacalcio.com Ci sono molte cose nuove in esso, in attesa di essere scoperte!

L’Egitto batte la Costa d’Avorio 5-4 ai rigori

Alle 0:00 del 27 gennaio, ora di Pechino, i quarti di finale della Coppa d’Africa hanno messo in scena una battaglia mirata, Costa d’Avorio contro l’Egitto. Mamush colpisce la traversa e Casey si ritira per infortunio.Ci sono state molte occasioni per entrambe le squadre nel corso della partita, ma nessuna delle due l’ha colta. Al termine dei 120 minuti di gioco, le due squadre sono entrate ai calci di rigore.Il rigore di Bailey è stato parato dal portiere egiziano.Alla fine, l’Egitto 《maglie calcio Egitto | maglie calcio 2022》 ha battuto la Costa d’Avorio 5-4 ai calci di rigore per avanzare.

Al 17′ un tiro dalla distanza della squadra egiziana da fuori area colpisce la traversa.

Al 21′ il tiro di Salah viene spinto fuori dalla traversa dal portiere ivoriano.

Al 25′ la squadra egiziana lancia in contropiede, Kamal è troppo ansioso fuori area di rigore, il tiro dalla distanza è insufficiente e viene trattenuto direttamente dal portiere.

Al 30 ° minuto, Casey si è infortunato in campo e Die lo ha sostituito.

Al 39° minuto un sfregamento in area di rigore di Sangar colpisce la porta e viene parato dal portiere egiziano.

maglie da calcio Egitto

Al 52′ la squadra egiziana contrattacca e minaccia la Costa d’Avorio di colpire la porta, ma è un peccato che il tiro di El Solea sia andato oltre la traversa.

1 minuto dopo la squadra egiziana rimonta, il destro di Elneny sfiora l’autogol ivoriano, fortunatamente il portiere risponde in tempo bloccando la palla.

Al 73′ Trezeguet entra in area di rigore e si spinge fuori da una piccola angolazione.

All’84’ la Costa d’Avorio ha creato confusione davanti alla squadra egiziana, fortunatamente il portiere egiziano ha risolto il pericolo. Tuttavia, sembrava essere infortunato in questa difesa ed è stato sostituito.

Dopo 90 minuti, il gioco è andato ai supplementari.

Al 93′, la squadra egiziana ha realizzato un cross dalla destra, Hegazi ha tirato indietro la palla e Sharif ha portato di testa leggermente più alto. Per afferrare il colpo di testa, anche le labbra di Sharif sono state colpite dal sangue e hanno dovuto essere curate.

Al 98′ il tiro dalla distanza di Zizzo viene parato dal portiere.

Al 105′ un tiro dalla distanza di Sangal da fuori colpisce un angolo morto, ma viene coraggiosamente salvato dal portiere egiziano.

Al 120′ la squadra egiziana spreca l’occasione per fare il tifo, il tiro di Trezeguet è troppo positivo e viene confiscato dal portiere.

Le due squadre sono entrate ai calci di rigore e rispettivamente i primi due rigori. Al terzo rigore, Bailly ha sbagliato un rigore, lasciando la Costa d’Avorio in svantaggio. Dopodiché, entrambe le squadre effettuano regolarmente tiri liberi.Con la decisione finale di Salah, l’Egitto ha eliminato la Costa d’Avorio 5-4 ai calci di rigore ed è passato al turno successivo.navigare www.magliettadacalcio.com Indossa la maglia della tua squadra del cuore e fai il tifo per loro!

Il Real Madrid passa ai quarti di finale 2-1 ai supplementari

Alle 2:00 del 21 gennaio, ora di Pechino, negli 1/8 di finale della Coppa del Re di Spagna, il Real Madrid ha sconfitto l’Elche 2-1 ai supplementari ed è passato con successo ai quarti di finale della Coppa del Re. Marcelo ha ricevuto un cartellino rosso per un fallo al 102esimo minuto supplementare, Verdu ha segnato al 103esimo minuto, Isco ha pareggiato il punteggio al 108esimo minuto e Hazard ha segnato il gol della vittoria al 115esimo minuto.

Prima della partita, le due squadre hanno osservato un minuto di silenzio per la leggenda del Real Madrid 《maglie calcio Real Madrid | maglie calcio 2022》 Gento, scomparso questa settimana. Al 6′ Mojica realizza un cross dalla sinistra e vola fuori dalla linea di fondo. Al 9′, Kroos ha scelto un passaggio, Jovic ha preso la palla sul lato sinistro dell’area di rigore e Gonzalez ha preso il vantaggio per respingere la palla fuori dalla linea di fondo campo. Al 10′, se Ruosang realizza un cross dalla destra, Carrillo tira a vuoto e colpisce la traversa. Al 12′ Camavinga dribbla la palla fino in fondo all’area di rigore vicino al cerchio centrale, e poi tira fuori. Al 19′ Mojica realizza un cross dalla sinistra e Nacho di testa serve a cancellare la linea di fondo. Al 20′ Elche batte un calcio d’angolo e Carrillo sbaglia il colpo di testa. Al 21′ il tiro dalla distanza di Kroos da fuori area viene bloccato dal portiere. Al 23′, Ruosang e Vinicius hanno subito un fallo in combattimento.

Al 24′ Jovic prende palla in area di rigore e il difensore avversario effettua la prima respinta. Al 26′ Elche realizza un cross dalla sinistra e il colpo di testa di Carrillo viene parato da Luning. Al 30′ Rodrigo scivola da solo dopo aver tagliato con la palla. Al 32′ Marcelo realizza un cross dalla sinistra e viene bloccato dalla linea di fondo. Al 37′ Camavinga commette fallo mentre lottava in zona d’attacco. Al 38′ Vinicius irrompe in area di rigore con la palla, ma alla fine tira alto. Al 40′ Marcelo effettua un passaggio diretto, Vinicius crossa dalla sinistra, Tiro di Camavinga e il portiere dell’Elche blocca la palla. Al 42′ Marcelo realizza un cross dalla sinistra e Vazquez spala dal fondo dell’area di rigore ma sbaglia palla. Al 44′ il tiro di Camavinga viene bloccato. Alla fine del primo tempo, il Real Madrid ha pareggiato temporaneamente 0-0 in trasferta contro Elche.

All’inizio del secondo tempo, al 47′, Vinicius palleggia sulla sinistra dell’area di rigore e poi realizza un cross, Mojica calcia fuori dalla linea di fondo campo. Poi il Real Madrid ha preso un calcio d’angolo tattico, Marcelo ha passato la palla e Jovic dal punto di fondo ha mancato la porta. Al 53′ Mojica passa la palla di tacco e il cross di Feder dalla sinistra viene spinto fuori da Nacho. Al 55′ Vinicius palleggia e viene bloccato, Rodrigo prende palla e blocca un tiro dalla distanza. Al 57′ Marcelo sbaglia un tiro da fuori area. Al 62′ Zapata si è infortunato ed è caduto a terra mentre difendeva Vinicius, quindi il medico della squadra è entrato in campo per curarlo. Al 65′ Rodrigo ha passato la palla e Vazquez ha preso la palla e l’ha palleggiata fuori dalla linea di fondo. Al 68′ Gombau calcia una punizione e sbaglia. Al 73′ il tiro dalla distanza di Mojica viene respinto.

Al 74′ Zapata realizza un cross dalla destra ed esce dalla linea di fondo campo. Al 77′ Vazquez realizza un cross dalla destra e il tiro di Casemiro viene parato dalla linea di fondo. Poi Kroos batte un calcio d’angolo e il giocatore dell’Elche fa un colpo di testa per liberare. Al 78 ‘, Kroos ha ricevuto un cartellino giallo per un fallo in zona d’attacco. All’82’ Marcelo passa palla di tacco e il tiro di Vinicius dalla sinistra dell’area di rigore viene bloccato dal portiere. All’86’ il Real Madrid calcia un calcio d’angolo, El taglia la palla in contropiede e Modric torna in area di rigore per intercettare. All’87’ Casemiro riceve un cartellino giallo per fallo. All’88’ Marcelo cade a terra dolorante dopo essere stato calpestato. Al 2° minuto di recupero Kroos calcia una punizione e il giocatore dell’Elche libera l’area di rigore. Al termine dei 90 minuti di gioco regolare, il Real Madrid ha pareggiato 0-0 in trasferta contro Elche.

La partita è andata ai tempi supplementari e il Real Madrid ha sostituito Hazard e Ceballos. Al 94′ Pena dribbla in alto dell’area e subisce un fallo da Alaba mentre stava per tirare: Alaba riceve un cartellino giallo ed Elche ottiene un calcio di punizione in zona d’attacco. Al 96′, Gombau ha preso un calcio di punizione e Lu Ning ha salvato la palla. Al 101 ‘Vinicius dribbla la palla dalla sinistra e subisce un fallo da Morente, e il Real Madrid vince un calcio di punizione. Al 102′ il Real Madrid calcia una punizione, El taglia la palla e poi contrattacca, Marcelo fa fallo da dietro su Morente e viene espulso dall’arbitro.

Al 103′ Verdu calcia una punizione e viene bloccato dal muro. Poi tira ancora. Dopo aver colpito Ceballos, la palla si gira e vola verso la porta. Elche 1-0!

Nella seconda metà dei tempi supplementari, al 107′, Modric effettua un passaggio diretto, Vazquez effettua un passaggio dal passaggio destro, e la palla viene respinta dal difensore dell’Elche. Al 108′ Casemiro crossa dalla sinistra, tiro di Ceballos, Isco allunga il piede con le spalle alla porta e segna, Real Madrid 1-1!

Al 110′ Modric respinge di colpo e il tiro di Vinicius in area di rigore viene bloccato. Al 115′, Alaba ha passato la palla, Hazard è riuscito in anti-fuorigioco, ha dribblato la palla oltre il portiere offensivo di Elche e ha segnato la palla a porta vuota, Real Madrid 2-1! Al 119′ Elche batte un calcio d’angolo e Guti tira alto. Al 120’ Elche ha segnato un gol, ma Verdu ha commesso fallo sul primo gol ed è stato escluso. Al 2° minuto di recupero Pena protesta contro il rigore, due gialli diventano uno rosso e viene espulso. Alla fine della partita, il Real Madrid ha sconfitto l’Elche 2-1 ed è passato con successo ai quarti di finale della Copa del Rey.avigare www.magliettadacalcio.com Ci sono molte cose nuove in esso, in attesa di essere scoperte!

Biba-Atletico Madrid in dieci uomini 2-1!

Alle 3:00 del 14 gennaio, ora di Pechino, la Western Super Cup 2021 ha inaugurato la seconda semifinale. Allo stadio King Fahd in Arabia Saudita, i campioni in carica dell’Athletic Bilbao hanno battuto l’Atletico Madrid 2-1. In finale Biba affronterà il Real Madrid.

Al 62′, l’Atletico Madrid ha sfruttato l’autorete del portiere della Biba Simon per aprire le marcature. Lemar crossa dall’angolo sinistro, Felix poi annuisce e tira la palla, la palla colpisce il palo più lontano e rimbalza di nuovo in campo, poi rimbalza su Simon e rotola in rete.

Al 77′ Biba pareggia anche su calcio d’angolo. Muniayin realizza un cross dall’angolo destro, e il difensore centrale Yere ha segnato il gol con un vigoroso colpo di testa, portando il punteggio sull’1-1.

All’81’ Biba segna ancora su calcio d’angolo. Il calcio d’angolo destro di Biba ha creato confusione.La palla ha colpito il corpo del giocatore della squadra Dani Garcia.Nico Williams, uscito dalla panchina, ha incontrato la palla al centro e ha segnato con il sinistro.

Nico Williams, che ora ha 19 anni, è il fratello minore dell’attaccante principale di Biba Iniaki Williams.

maglie da calcio Atletico Madrid

Al 94′, il vice capitano dell’Atletico Madrid 《maglie calcio Atletico Madrid | maglie calcio 2022》 Jimenez ha lasciato il campo in rosso.

Jimenez ha provato ad agguantare un punto in area di rigore di Biba, ma ha alzato il destro e ha calciato direttamente in testa Iniego Martinez. Dopo aver visto il VAR, l’arbitro ha mostrato direttamente a Jimenez un cartellino rosso.

Nelle semifinali della Western Supercoppa della scorsa stagione, Biba ha sconfitto il Real Madrid per avanzare, e ora le due squadre si incontreranno nella finale di questa stagione. Dopo aver perso 1-2, il record dell’Atletico Madrid nelle ultime 7 partite è di sole 2 vittorie, 1 pareggio e 4 sconfitte.Simeone ora sta affrontando una grande pressione.

I giocatori del Bilbao si sono esibiti nello spogliatoio dopo l’inversione di tendenza contro l’Atletico Madrid. Villalivre, che è stato messo da parte a causa di un infortunio, ha suonato di nuovo la sua tromba. Nella finale della Western Supercoppa della scorsa stagione, Villalivre ha pareggiato la partita contro il Barcellona e ha mandato la partita ai tempi supplementari e ha creato il cartellino rosso di Messi ai supplementari. Celebrando la vittoria in quel momento, Villalivre suonò la canzone della vittoria con la tromba.avigare www.magliettadacalcio.com Ci sono molte cose nuove in esso, in attesa di essere scoperte!

Ribaltamento e avanzamento 2-1 del Barcellona

Alle 02:30 del 6 gennaio, ora di Pechino, è proseguita la stagione 21/22 della finale spagnola di Copa del Rey 1/16. Nello stadio Linarejos, il campione in carica del Barcellona 2-1 lontano dall’avanzamento della squadra di terzo livello Linares. Hugo Diaz ha aperto le marcature per Linares, e Dembele, uscito dalla panchina, ha pareggiato e ha tirato una traversa.Utegra ha segnato il gol della vittoria per il Barcellona, ​​​​Frankie De Jong e Araujo in partenza per infortunio.

Concorsi correlati

Copa del Rey-Millie Tang di testa su Axiao Isco: il Real Madrid passa agli ottavi 3-1

Coppa di Lega-Haverts in gol, bizzarro proprio del Tottenham, il Chelsea approfitta del 2-0

Alves ha fatto il suo esordio dopo essere tornato al Barcellona, ​​Busquets è tornato dalla revoca della squalifica, Alba è tornato con una nuova corona negativa. Luc De Jong è squalificato, Depay, Fati, Blaise Waite, Langley, Pedri, Serge Roberto e Umtiti tregua per infortuni, Deste, Couty Neo/Gavi, Bald e Abd sono positivi per la nuova corona, Ferran Torres e Wag non sono iscritti, e Demir perde la squadra.

Al 5′ Alves effettua un corner dalla sinistra, Araujo di testa si allontana di poco dal secondo palo. In 18 minuti, Nico ha fatto un passaggio diretto e Ahomach ha spinto un tiro dal lato destro dell’area di rigore e ha calciato leggermente lontano dall’angolo lontano.

Al 19′ Canisel effettua un cross dalla destra e Hugo Diaz realizza un colpo di testa dal centro dell’area di rigore. 1-0, Linares apre le marcature! Al 24′ Nico realizza un rasoterra dall’alto dell’area di rigore e Razak cade a terra salvando il pallone. Al 4′ Alba crossa dalla sinistra e Utegra tira in porta in scivolata all’estremo angolo dalla sinistra dell’area di rigore.

Dopo che la zona d’attacco di Araujo ha rubato in 31 minuti, un rasoterra dalla destra dell’area di rigore ha mancato il secondo palo. Al 39′, Sanchidrian effettua un cross dalla destra e Josema infila la porta dall’area di rigore. In 43 minuti, Nico ha fatto un passaggio dalla destra e il centro dell’area di rigore di Phuket ha tirato e calciato al volo. Al 44′ Eric Garcia ha tirato dalla sinistra dell’arco e Razak ha usato la punta delle dita per salvare la palla sulla linea di fondo. Al 46′ Alves effettua un cross dalla destra e Alba calcia un tiro dalla sinistra dell’area di rigore.

All’inizio del secondo tempo, il Barcellona (maglie calcio FC Barcellona | maglie calcio 2022) ha utilizzato Pique, Frankie De Jong e Dembele, che era nella nuova corona, per sostituire Phuket, Ahomac e l’infortunato Araujo. Al 47′ Alba crossa dalla sinistra e Yutegra sbaglia palla con un contrasto. In 55 minuti, Alves ha fatto un calcio di punizione dalla destra, e Dembele ha annuito e ha sparato sopra la traversa. In 57 minuti, Caracero ha tirato vigorosamente sul lato sinistro dell’arco, Neto ha salvato la palla, 1 minuto dopo Frankie De Jong ha abbattuto Lazak, Perejon si è fatto avanti per provocare ed entrambi sono stati ammoniti dai cartellini gialli. Al 61′ Dembele tira nell’arco più alto dell’area di rigore e la palla esce di poco dal secondo palo.

Al 63′ Mngesar effettua un passaggio diretto: Dembele effettua un tiro di sinistro dalla sommità dell’area di rigore e la palla finisce nell’angolino in basso a sinistra della porta. 1-1, il Barcellona pareggia, Dembele segna il suo primo gol stagionale! Al 65′ Alba effettua un passaggio dalla sinistra, e Yutegra effettua un contrasto dalla sinistra dell’area di rigore e viene salvato da Razak dalla linea di fondo. Al 67′ Marin effettua un passaggio dall’angolo destro, Josema annuisce e segna, la posizione di fuorigioco di Hugo Diaz interferisce con Neto e la palla viene dichiarata non valida. Al 68′ Alba spazza con forza la porta sulla sinistra e Yutegra scavalca la porta in scivolata.

Al 69′ Nico fa un passaggio diretto e Utegra fa irruzione in area di rigore e spinge con forza l’angolino lontano per rompere il gol. 2-1, il Barcellona fa il sorpasso!

In 73 minuti, Dembele è stato girato all’angolo più lontano dal lato destro dell’arco.Dopo 1 minuto, Dembele ha fatto un cross dalla destra e Nico ha spinto la palla dal centro dell’area di rigore leggermente sopra la traversa.

Il Barcellona ha sostituito l’infortunato Frankie De Jong con Alvaro Sanz, e al 75′ Caracero ha tirato forte dall’angolo più lontano e ha colpito la traversa davanti al lato sinistro dell’area di rigore. Al 76′ Alves effettua un passaggio dalla destra, e l’espulsione anti-fuorigioco di Utegra dalla sinistra dell’area viene parata da Razak.

Al 78′ Dembele irrompe in area di rigore con un tiro potente e la palla colpisce la traversa. Dopo 82 minuti, Caraceiro ruba Mingesa, e poi tira dal centro dell’area di rigore nella porta in scivolata dell’angolo lontano. Al 87′ Alba crossa dalla sinistra, e Alvaro Sanz realizza un rasoterra dal dischetto del rigore e finisce di poco sul secondo palo. Al 91′ Dembele realizza un rasoterra dalla sinistra dell’area di rigore e Razak salva la palla. Alla fine, il Barcellona ha ribaltato il Linares 2-1 ed è entrato nella top 16 della Copa del Rey.avigare www.magliettadacalcio.com Ci sono molte cose nuove in esso, in attesa di essere scoperte!

I 10 migliori giocatori di trasferimento nella finestra invernale della Liga

Negli ultimi anni, la Liga ha sofferto per la perdita di superstar. Da quando Neymar ha lasciato il Barcellona, ​​il Real Madrid ha mandato Cristiano Ronaldo alla Juventus, Messi ha lasciato per la prima volta il Camp Nou all’età di 2021 ed è andato al Paris Saint-Germain per continuare ad accumulare ricchezza. Squadre europee come Barcellona, ​​​​Real Madrid e Atletico Madrid potrebbero non essere così forti come quattro o cinque anni fa, ma ci sono ancora giocatori eccezionali degni di altri giganti. Molti giocatori si sono comportati così bene che altri club li vogliono, o i loro club attuali non ne hanno affatto bisogno.Molte persone potrebbero partire per il campionato spagnolo a gennaio.

Haussmann Dembelé (Barcellona)

Il contratto di Dembele con il Barcellona scadrà nell’estate del 2022. Il club spera che venga rinnovato al più presto per eliminare il rischio di perderlo a parametro zero. Il francese ha saltato gran parte della stagione dopo essersi infortunato in estate, ma è tornato al Barcellona per giocare per il nuovo allenatore Xavi. Attualmente sono in corso trattative tra i rappresentanti di Dembele e il Barcellona, ​​ma i rapporti dalla Spagna indicano che l’agente del giocatore sta lottando affinché i suoi clienti vadano nella nuova squadra. L’ultima notizia sul francese è che è insoddisfatto dell’acquisizione di Ferran Torres, che potrebbe indurre club come Newcastle, Paris Saint-Germain o Liverpool a fare offerte a gennaio.

Luc De Jong (Barcellona)

L’estate scorsa, la situazione finanziaria del Barcellona ha reso impossibile qualsiasi acquisizione di successo, ma l’accordo per introdurre Luc De Jong è ancora deludente. La stagione più bella della carriera di De Jong è stata quella 2018-19, quando ha segnato 28 gol in Eredivisie, ed è stato proprio questo stato a farlo passare al Siviglia. Tuttavia, ha cercato di migliorare così tanto il suo livello che ha segnato solo 11 gol nella Liga in 81 partite, ovviamente, questo è lungi dall’essere abbastanza buono da essere notato dal Barcellona in circostanze normali. . Il ritorno in Olanda è la destinazione più probabile.

Coutinho (Barcellona)

I primi sei mesi di Dembele a Barcellona (maglie calcio FC Barcellona | maglie calcio 2022) non sono riusciti a sostituire immediatamente Neymar, quindi i giganti della Liga hanno speso ancora una volta soldi per acquistare Coutinho, il costo iniziale fino a 122 milioni di euro, più bonus. Questa mossa è stata un disastro per tutte le parti, perché Coutinho non è riuscito a influenzare la squadra e spesso ha ricoperto la stessa posizione di Messi, il che è impossibile. Anche dopo che Messi se n’è andato, non ha avuto un impatto sulla squadra, e anche la sua recente prestazione è stata messa in discussione. Se il Barcellona riuscirà a guadagnare da lui, sarà molto contento, la Premier League sembra pronta ad accoglierlo di nuovo, si parla di Newcastle e Arsenal.

Durst (Barcellona)

Nell’estate di due anni fa i colossi catalani hanno firmato Deste dall’Ajax, si stima che la cifra sarà di circa 21 milioni di euro, più una sovrattassa di 5 milioni di euro. Il club non ha trovato un vero sostituto per sostituire Danny Alves, come Alex Vidal, Serge Roberto e Nelson Semedo hanno ottenuto diversi gradi a terzino destro. Durst non sembra essere preso sul serio da Harvey, perché l’allenatore del Barcellona ha recentemente riportato al club il 38enne Danny Alves per far concorrenza al terzino destro. È emerso il fatto che Alves ha usurpato la posizione di Durst, cosa che ha imbarazzato l’americano, che potrebbe essere autorizzato a trasferirsi al Bayern o al Chelsea.

Condé (Siviglia)

Il Chelsea ha negoziato con il Siviglia il trasferimento di Comte in estate e il club ritiene che sia solo questione di tempo prima che venga raggiunto un accordo. I Blues e il Siviglia hanno raggiunto un accordo su un corrispettivo di 50 milioni di euro per Comte, ma il Siviglia ha successivamente cercato un prezzo più alto di circa 65 milioni di euro, cosa che ha portato all’interruzione delle trattative. Tuttavia, poiché i contratti di Azpilicueta, Christensen, Rudiger e Thiago Silva scadranno tutti nel 2022, il Chelsea deve risolvere immediatamente il problema della firma difensiva, che potrebbe portare a dei buchi.La Germania si è unita a gennaio. Si dice che anche il Manchester United sia interessato al francese.

Pericolo (Real Madrid)

Nel 2019, quando il Real Madrid ha acquisito Hazard, è diventato uno dei giocatori più costosi della storia e il Galacticos ha pagato fino a 146,1 milioni di euro per il suo trasferimento. Tuttavia, per la maggior parte del tempo del Bernabeu, ha lottato per trovare lo status di star della Premier League al Chelsea. Anche con enormi spese nel 2019, è stato riferito che se Hazard ottiene un’offerta decente, il Real Madrid sarà disposto a lasciarlo andare.Il Newcastle United è una delle ultime squadre ad essere associate al belga. Alcune persone hanno anche menzionato il ritorno a Lille, ma la partenza di Hazard dipenderà dalla volontà o meno di abbassare i suoi requisiti salariali.

Trippier (Atletico Madrid)

Trippier prima o poi lascerà l’Atletico, il ritorno in Premier League è la sua destinazione più probabile, che sembra inevitabile. L’inglese è stato inseguito in estate dal Manchester United, ma i Red Devils non hanno raggiunto il prezzo richiesto dall’Atletico. Ora, Newcastle è in una posizione di primo piano nella sua competizione per gli acquisti, perché Newcastle spera di rendere Trippier una delle loro prime star di successo a St. James’s Park dopo essersi trasferiti nel club con il consorzio saudita.

Isaac (Società Reale)

Anche se Isaac potrebbe non essere così ottimista come Mbappé o Harland, il giovane svedese è ancora uno degli attaccanti più entusiasmanti del calcio europeo. Dopo un periodo difficile a Dortmund, l’attaccante della Real Sociedad ha rapidamente invertito la sua carriera in Spagna e ora attira l’interesse di alcuni dei più grandi club d’Europa. Quest’estate è entrato in contatto con il Barcellona dopo essere diventato uno dei migliori giovani giocatori della Liga nella stagione 2020-21, anche se i giganti della Liga non avevano le risorse finanziarie per fare offerte importanti. Quando il Chelsea stava cercando un nuovo attaccante, qualcuno ha detto che sarebbe stato un sostituto di Haaland, ma hanno scelto Lukaku. Ora sembra che l’Arsenal stia conducendo la sua battaglia e diventi un potenziale sostituto di Lacazette e Aubameyang.

En Nesri (Siviglia)

Il Siviglia ha firmato Ennesri nel gennaio 2020 per sostituire gli attaccanti uscenti Javier Hernandez e Munas Dab. Oggi Arsenal e West Ham sono i due club più legati all’Ennesri. Secondo quanto riportato, gli Hammers avevano offerto circa 32 milioni di sterline per l’attaccante marocchino nel gennaio 2021, ma il trasferimento non è stato realizzato perché il club ha scelto di prestare Lingard per sei mesi. Ora che Aubameyang è stato espulso dalla formazione dell’Arsenal e privato della sua fascia di capitano, la richiesta di attaccanti dei Gunners è diventata più urgente e En Nesri è diventato un obiettivo a gennaio.

Guido Rodriguez (Real Betis)

Guido Rodriguez si è comportato bene nella Liga per il Real Betis e potrebbe trasferirsi in Premier League quest’estate. È considerato un ritardatario, perché ha iniziato a sbarcare nel calcio europeo solo quando aveva circa 25 anni, ma l’argentino ha già lasciato una profonda impressione. Non è esagerato dire che Betis è cambiato da quando è arrivato qui. Il Liverpool è il club più legato a Rodríguez, molto interessato al calciomercato estivo perché pensa che Rodríguez possa sostituire Wijnaldum.Avigare www.magliettadacalcio.com Ci sono molte cose nuove in esso, in attesa di essere scoperte!

Cristiano Ronaldo finisce nel 2021!

Nella prima mattinata del 31 dicembre, ora di Pechino, è iniziato il 20° turno della competizione della Premier League.Il Manchester United ha incontrato in casa Burnley. Dopo 90 minuti di feroce competizione, il Manchester United 《maglie calcio Manchester United | maglie calcio 2022》 ha sconfitto gli avversari con un punteggio di 3-1 e la vittoria è terminata nel 2021. Cristiano Ronaldo ha superato i tiri e ha ottenuto risultati in questo gioco, e ha anche portato a termine con successo il suo anno 2021.

Il 2021 è un punto di svolta per la carriera di Ronaldo. Riassumendo l’anno di Ronaldo, può essere considerato come la coesistenza di gloria e perdita. Sebbene non sia riuscito a fare un grande passo avanti nell’onore della squadra, ha stabilito un record in termini di dati personali ed è diventato Ronaldo Nel tema principale di quest’anno, Cristiano Ronaldo ha creato un totale di 21 nuovi record di calcio quest’anno.

Cristiano Ronaldo è diventato il primo marcatore nella storia del calcio quest’anno, ha superato i 759 gol di Biccan e ha creato una nuova storia. Alla fine dell’anno, Cristiano Ronaldo ha aumentato il suo punteggio a 803, diventando il primo giocatore nella storia del calcio a segnare più di 800.

Nella Coppa dei Campioni di quest’anno, Cristiano Ronaldo ha superato Platini e si è goduto la storia della Coppa dei Campioni con 14 gol.Ha eguagliato Poboski con 6 assist ed è diventato il re degli assist nella storia della Coppa dei Campioni e ha superato Schweinsteiger. Stabilito un record per il numero di presenze in Coppa dei Campioni , superare Iniesta per creare un record per il numero di vittorie in Coppa dei Campioni e pareggiare il record di Iniesta per il miglior giocatore in una singola partita in Coppa dei Campioni.

Inoltre, nella partita della nazionale, Cristiano Ronaldo ha superato Ali Daei con 115 gol ed è diventato il re dei tiratori della nuova squadra nazionale. Ronaldo è diventato la prima persona a segnare in 5 Coppe dei Campioni consecutive, la prima persona a segnare in 11 competizioni consecutive per squadre nazionali, 10 triplette della squadra nazionale hanno stabilito un record, la storia della squadra nazionale a segnare la prima volta, la squadra nazionale dopo l’età di 30 Il numero di gol segnati per primi nella storia.

Nella partita di Champions League, Ronaldo ha creato una serie di record. Ha superato Casillas per stabilire il record per il numero di presenze in Champions League e nella Guerra d’Europa, ha eguagliato il record di presenze nella fase a gironi di Champions League detenuta da Casillas, ha superato Giggs per diventare gli assist storici della Champions League e ha superato Messi per diventare la squadra rivoluzionaria della Champions League Il maggior numero di giocatori.

A livello di club, Ronaldo è diventato il primo giocatore a segnare almeno 100 gol in tre diverse squadre nei cinque maggiori campionati, ha superato Ibrahimovic diventando il giocatore con più squadre nei cinque maggiori campionati e il primo giocatore a vincere il Golden scarpini nelle tre leghe maggiori Giocatore, primo giocatore a vincere il Grande Slam Lega + Coppa + Supercoppa nelle tre leghe maggiori.

Nel 2021, la prestazione di Cristiano Ronaldo a livello di squadra non è stata soddisfacente: alla Juventus ha vinto solo la Coppa Italia, con la nazionale portoghese ha guidato la squadra alla Coppa dei Campioni e non è riuscito a fare ulteriori progressi. Ma nella seconda metà dell’anno, Ronaldo è tornato alle sue radici ed è tornato al Manchester United dopo un intervallo di anni 12. Questa è diventata una bella storia nel calcio quest’anno.avigare www.magliettadacalcio.com Ci sono molte cose nuove in esso, in attesa di essere scoperte!